🔥 Última semana para garantir nosso desconto especial →

🔥 Última semana para garantir sua vaga →

Ciao a tutti!

Sejam bem-vindos e bem-vindas a mais um episódio da nossa nova série de podcasts, o Fluency News! Aqui, você vai treinar a sua escuta e ficar por dentro do que está acontecendo no mundo, sempre com as três principais notícias da semana, tudo em italiano! Ao longo do episódio, nós também adicionamos explicações em português das coisas que achamos que precisam de mais atenção, assim você não perde nenhum detalhe!

No episódio desta semana, falamos da descoberta de uma antiga “Capela Sistina” na Amazônia, dos protestos na França contra a violência policial, e da mulher que deu à luz um bebê com anticorpos para a COVID-19 após ter sido infectada durante a gravidez.

Toda semana temos um novo episódio do Fluency News, não deixe de ouvi-lo! Até a próxima!

Este episódio foi escrito por Angela Boeger.

TRANSCRIÇÃO

Come va, carissimi spettatori? Bentornati alla nostra Fluency News di questa settimana.

Fluency News è una serie di podcast realizzati per praticare le vostre capacità di ascolto e comprensione! Io sono Angela Boeger, una delle vostre insegnanti d’italiano qui della Fluency Academy. Dopo le nostre principali notizie sentirete alcune spiegazioni in portoghese, date da me. Ascolterete alcune delle notizie più importanti della settimana. Non dimenticate di andare su fluencytv.com per vedere la trascrizione di questo episodio e tutte le nostre fonti.

Dai cominciamo subito!

Bene, bene, la nostra prima notizia di oggi, andiamo! Nella foresta pluviale amazzonica è stata scoperta una delle più grandi collezioni di arte rupestre preistorica del mondo. Acclamata come “la Cappella Sistina degli antichi”, gli archeologi hanno trovato decine di migliaia di dipinti di animali e di esseri umani creati circa 12.500 anni fa su pareti rocciose che si estendono per oltre dodici chilometri in Colombia. Questa data si basa in parte sulle loro raffigurazioni di animali dell’era glaciale ormai estinti, come il mastodonte, un parente preistorico dell’elefante che non ha vagato per il Sud America da almeno 12.000 anni. Ci sono anche immagini di bradipi giganti e cavalli dell’era glaciale.

Questi animali sono stati tutti visti e dipinti da alcuni dei primissimi esseri umani ad aver raggiunto l’Amazzonia. Le loro immagini lasciano intravedere una civiltà antica e perduta. Questa è una scala di dipinti che ci vorranno generazioni per studiarli. La scoperta è stata fatta l’anno scorso da un gruppo anglo-colombiano, finanziata dal Consiglio Europeo delle Ricerche. Fino ad oggi è stata tenuta segreta perché è stata filmata per una serie importante di Channel 4 che sarà proiettata a dicembre: Jungle Mystery: Regni perduti dell’Amazzonia. Il sito si trova nella Serranía de la Lindosa dove, insieme al parco nazionale di Chiribiquete, sono state trovate altre opere d’arte rupestre. La presentatrice del documentario, Ella Al-Shamahi, archeologa ed esploratrice, ha parlato dell’emozione di vedere immagini “mozzafiato” create migliaia di anni fa. Il leader del team di questa scoperta è José Iriarte, professore di archeologia all’Università di Exeter e grande esperto di storia amazzonica e precolombiana.

Egli ha detto: “Quando sei lì, le tue emozioni fluiscono… Stiamo parlando di diverse decine di migliaia di dipinti. Ci vorranno generazioni per registrarli … Ogni volta che lo fai, è un nuovo muro di dipinti.”Abbiamo iniziato vedendo animali ormai estinti. Le immagini sono così naturali e così ben fatte che abbiamo pochi dubbi che si tratti di un cavallo, per esempio. Il cavallo dell’era glaciale aveva un viso selvaggio e pesante. È così dettagliato che possiamo vedere anche i peli del cavallo. È affascinante”.Le immagini includono, tra le altre scene, pesci, tartarughe, lucertole e uccelli, così come persone che ballano e si tengono per mano.

Il sito è talmente lontano che, dopo due ore di macchina da San José del Guaviare, un team di archeologi e cineasti ha camminato a piedi per circa quattro ore. Come osserva il documentario, la Colombia è una terra lacerata dopo i 50 anni di guerra civile tra i guerriglieri delle Farc e il governo colombiano, ora con un’inquietante tregua in atto. Il territorio dove sono stati scoperti i dipinti era completamente al limite fino a poco tempo fa, e comporta ancora un’attenta negoziazione per entrare in sicurezza. Diceva Al-Shamahi: “L’esplorazione non è finita. La scoperta scientifica non è finita, ma le grandi scoperte ora si troveranno in luoghi contestati o ostili”. I dipinti hanno dimensioni diverse. Ci sono numerose impronte di mani e molte delle immagini sono in quella scala, che si tratti di forme geometriche, di animali o di esseri umani. Altre sono molto più grandi. Alcuni dei dipinti sono così alti che possono essere visti solo con i droni. Iriarte ritiene che la risposta stia nelle raffigurazioni di torri di legno tra i dipinti, comprese le figure che sembrano fare bungee jumping da queste torri. Ha aggiunto: “Questi dipinti hanno un colore rossastro della terracotta. Abbiamo anche trovato pezzi di ocra che hanno raschiato per farli”. Al-Shamahi ha detto: “Una delle cose più affascinanti è stato vedere la megafauna dell’era glaciale perché è un indicatore del tempo. Non credo che la gente si renda conto che l’Amazzonia è cambiata nel suo aspetto. Non è sempre stata questa foresta pluviale. Quando si guarda un cavallo o un mastodonte in questi dipinti, è ovvio che non avrebbero vissuto in una foresta. Sono troppo grandi. Non solo danno indizi su quando sono stati dipinti da alcune delle persone più antiche – il che di per sè è già sbalorditivo – ma danno anche indizi su come poteva essere questo stesso posto: più simile alla savana”.

Iriarte sospetta che ci siano molti altri dipinti: “Stiamo solo grattando la superficie.” La squadra tornerà non appena Covid-19 lo permetterà.

Notícias que envolvem ciências de qualquer tipo normalmente têm alguns termos técnicos que podem ser difíceis de serem compreendidos. Além disso, em descobertas como essa, é comum que os cientistas usem adjetivos para explicar o que descobriram e como essas descobertas vão afetar o mundo. Vamos ver algumas dessas palavras.

Dipinti/
Consiglio Europeo delle Ricerche /
è stata filmata/
opere d’arte rupestre(pinturas feitas nas paredes das cavernas)
immagini “mozzafiato”(que tiram o fôlego) /
lucertole e uccelli

E adesso, altre notizie, gas lacrimogeni e scontri sono avvenuti a Parigi per protestare contro la violenza della polizia. Migliaia di critici di una proposta di legge sulla sicurezza che limiterebbe la condivisione di immagini di agenti di polizia in Francia si sono riuniti in tutto il paese per protestare sabato, con il paese scosso da filmati che mostrano agenti che picchiano e abusano razzialmente di un uomo di colore.

Secondo i dati del governo, circa 133.000 persone sono scese per strada in tutta la Francia. I manifestanti della capitale francese hanno portato bandiere rosse sindacali, la bandiera tricolore nazionale e cartelli fatti in casa per denunciare la violenza della polizia, per chiedere la libertà dei media e per chiedere le dimissioni del ministro degli Interni Gérald Darmanin.

Le proteste si sono svolte anche a Bordeaux, Lille, Strasburgo, Montpellier, Nantes e in altre città francesi. La polizia ha sparato gas lacrimogeni a Parigi dopo che i manifestanti hanno lanciato fuochi d’artificio contro di loro, hanno eretto barricate e lanciato pietre. “Trentasette agenti di polizia e gendarmi sono rimasti feriti durante le manifestazioni, secondo i dati provvisori. Condanno ancora una volta l’inaccettabile violenza contro le forze di sicurezza”, ha scritto Darmanin su Twitter. Tra la folla c’erano giornalisti, studenti di giornalismo, attivisti di sinistra e cittadini che esprimevano la loro rabbia per quella che negli ultimi anni hanno percepito come una tattica non molto giusta della polizia, soprattutto dopo le proteste della Giubba Gialla francese contro le difficoltà economiche del 2018.

“Ci sono state tutte quelle proteste in estate contro la violenza della polizia, e questa legge dimostra che il governo non ci ha ascoltati… È l’impunità. È questo che ci fa arrabbiare”, ha detto ad AP News, Kenza Berkane, 26 anni, che ha partecipato alla manifestazione.

Il presidente francese Emmanuel Macron ha detto venerdì che le immagini della polizia che ha picchiato un produttore musicale nero a Parigi hanno “imbarazzato” il paese, anche politici e sportivi di alto livello hanno espresso indignazione per l’incidente. Il caso, sulla scia di una violenta evacuazione dei migranti nel centro di Parigi, ha scioccato la nazione e galvanizzato gli oppositori della controversa nuova legge sulla sicurezza del governo. Uno degli elementi più controversi della legge proposta è l’articolo 24, che criminalizzerebbe la pubblicazione di immagini di agenti di polizia in servizio con l’intento di nuocere alla loro “integrità fisica o psicologica”.

È stata approvata dall’Assemblea nazionale la settimana scorsa – anche se è in attesa dell’approvazione del Senato – provocando proteste. “Il disegno di legge non metterà in alcun modo a repentaglio il diritto dei giornalisti o dei comuni cittadini di informare il pubblico”, ha dichiarato la settimana scorsa Alice Thourot, deputata del partito La République En Marche e coautrice della clausola, al quotidiano francese Le Figaro. L’articolo 24 “proibirebbe qualsiasi appello alla violenza o rappresaglia contro gli agenti di polizia sui social media – e solo questo”, ha detto Thourot.

Tuttavia, le ONG e i gruppi di giornalisti chiedono il ritiro dell’articolo, sostenendo che esso contraddice “le libertà pubbliche fondamentali della nostra Repubblica”. “Questo disegno di legge mira a minare la libertà di stampa, la libertà di informare ed essere informati, la libertà di espressione”, ha detto uno degli organizzatori della protesta di sabato. Nel segno che il governo potrebbe prepararsi a fare marcia indietro, il primo ministro Jean Castex ha annunciato venerdì che nominerà una commissione per la rielaborazione dell’articolo 24. Secondo l’articolo, i colpevoli potrebbero essere condannati fino a un anno di carcere e multati 45.000 euro per aver condiviso immagini di agenti di polizia. I sindacati dei media dicono che impedire ai giornalisti – e agli utenti dei social media – di documentare gli abusi.

potrebbe dare il via libera alla polizia.
Scontri (confrontos) si sono riuniti /
agenti che picchiano, picchiare(oficiais que batem agridem)
cartelli fatti in casa /
si sono svolte (ocorreram) /
sono rimasti feriti(ficaram feridos) /
È questo che ci fa arrabbiare(é isso que nos deixa furiosos) ONG /
hanno “imbarazzato” il paese /
dare il via libera alla polizia.(dar luz verde para policia fazer o que quiser)

E per finire questo, episodio, parliamo della donna incinta di Singapore che ha dato alla luce un bambino con anticorpi COVID-19. Una gravidanza “drammatica” di una donna che ha preso il Covid-19 quando era incinta è finita in lacrime di gioia quando la signora Celine Ng-Chan, 31 anni, ha dato alla luce il suo secondo figlio all’inizio di questo mese. Per il sollievo di tutti, suo figlio, Aldrin, non solo è nato senza Covid-19, ma, secondo il suo pediatra, possiede anche anticorpi contro il virus.

La signora Ng-Chan è una delle poche donne di Singapore che sono state infettate dal coronavirus durante la gravidanza ad aver partorito finora. Ha detto: “È molto interessante. Il suo pediatra ha detto che i miei anticorpi Covid-19 sono scomparsi, ma Aldrin ha gli anticorpi Covid-19”. “Il mio medico sospetta che io abbia trasferito i miei anticorpi Covid-19 a lui durante la gravidanza”. Il Sunday Times capisce che gli anticorpi di Aldrin suggeriscono che lui è immune al virus.

Pesava 3,5 kg alla nascita, è nato il 7 novembre al National University Hospital (NUH), ed era identico a sua sorella maggiore, Aldrina, 2 anni, alla nascita, ha aggiunto la signora Ng-Chan. La signora Ng-Chan ha detto che la sua gravidanza è stata drammatica, poiché lei, sua madre e sua figlia hanno contratto la Covid-19 dopo il ritorno da una vacanza in famiglia in Europa a marzo. Suo marito e suo padre, che erano anche loro in viaggio, sono sfuggiti all’infezione. La madre della signora Ng-Chan, Madam Choy Wai Chee, 58 anni, ha visto la morte da vicino. La signora Ng-Chan e Aldrin erano solo leggermente malate e sono state dimesse dall’ospedale dopo una settiman e mezzo.

Quando le fu diagnosticato il Covid-19, la signora Ng-Chan era incinta di 10 settimane. Disse lei: “Non ero preoccupata che Aldrin prendesse la Covid-19, perché ho letto che il rischio di trasmissione (dalla madre al feto) è molto basso”. Era anche a conoscenza di un’altra coppia, Natasha e Pele Ling, che aspettavano il loro primo figlio quando si sono ammalati entrambi di Covid-19 a marzo.

La signora Ling, una terapista del linguaggio e della parola di 29 anni, è risultata positiva al coronavirus nella sua 36a settimana di gravidanza a marzo. Ling ha dato alla luce Boaz il 26 aprile al NUH. Il piccolo Boaz è stato probabilmente il primo bambino nato a Singapore con anticorpi Covid-19. Non si sa quanti bambini a Singapore siano nati da donne che hanno avuto Covid-19 durante la gravidanza. Il presidente della divisione di ostetricia e ginecologia del KK Women’s and Children’s Hospital (KKH), il professore associato Tan Hak Koon, ha detto al The Straits Times che il numero di donne incinte infettate da Covid-19 sotto le cure dell’ospedale è “molto basso”, e nessuna ha ancora partorito. Il Prof Tan ha detto che le linee guida pubblicate dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists nel Regno Unito nel mese di ottobre ha detto che le prove attuali suggeriscono che la trasmissione di Covid-19 da una donna incinta al suo bambino durante la gravidanza o il parto non è comune.

Le prove attuali mostrano anche che il neonato che prende Covid-19 dalla madre non è influenzato dalla modalità di parto, dalla scelta dell’alimentazione, come l’allattamento al seno o al biberon, o dal fatto che la madre e il bambino siano rimasti nella stessa stanza dopo il parto. Alla NUH, un portavoce ha detto che i neonati nati da donne che si sono riprese da Covid-19 sono valutati in modo esauriente da un gruppo di medici. La signora Ng-Chan ha detto di essere piena di gioia e gratitudine per il nuovo arrivato. “La mia gravidanza e il parto sono andati a gonfie vele nonostante la diagnosi di Covid-19 nel mio primo trimestre, che è la fase più instabile della gravidanza. Sono molto fortunata ad avere Aldrin e ne è uscito molto sano”, ha detto. “Mi sento sollevata che la mia sperienza con Covid-19 sia finalmente finita”.

Donna incinta/
bambino /
ha preso il Covid-19 quando era incinta/
Per il sollievo di tutti /
vacanza in famiglia /
sono sfuggiti all’infezione /
ha visto la morte da vicino. /
La mia gravidanza e il parto sono andati a gonfie vele

E questo è tutto per la puntata di questa settimana, ragazzi! Spero che vi sia piaciuto questo momento qui con me, e sono felice di avervi con me episodio dopo episodio. Ogni settimana ci sarà un episodio nuovo, e io sarò qui ad aspettarvi. Ricordatevi di controllare su fluencytv.com per avere più contenuti gratuiti in cinque lingue diverse, la trascrizione di questo episodio e tutte le nostre fonti. Ci vediamo la prossima puntata. A presto.

FONTES

‘Sistine Chapel of the ancients’ rock art discovered in remote Amazon forest https://www.theguardian.com/science/2020/nov/29/sistine-chapel-of-the-ancients-rock-art-discovered-in-remote-amazon-forest?CMP=Share_AndroidApp_Other

Tear gas and clashes at Paris protest against police violence https://www.france24.com/en/france/20201128-anger-at-police-beating-galvanises-french-protests-against-security-bill

Infected after holiday to Europe, pregnant Singapore mum gives birth to baby with Covid-19 antibodies https://www.straitstimes.com/singapore/infected-after-holiday-to-europe-pregnant-mum-gives-birth-to-baby-with-covid-19-antibodies

Professor

Rhavi Carneiro

Playlist

Fluency News
1
Fluency News Italiano #01
2
Fluency News Italiano #02
3
Ouvindo agora: Fluency News Italiano #03
4
Fluency News Italiano #04
5
Fluency News Italiano #05
6
Fluency News Italiano #06
7
Fluency News Italiano #07
8
Fluency News Italiano #08
9
Fluency News Italiano #09
10
Fluency News Italiano #10
11
Fluency News Italiano #11
12
Fluency News Italiano #12
13
Fluency News Italiano #13
14
Fluency News Italiano #14
15
Fluency News Italiano #15
16
Fluency News Italiano #16
17
Fluency News Italiano #17
18
Fluency News Italiano #18
19
Fluency News Italiano #19
20
Fluency News Italiano #20
21
Fluency News Italiano #21
22
Fluency News Italiano #22
23
Fluency News Italiano #23
24
Fluency News Italiano #24
25
Fluency News Italiano #25
26
Fluency News Italiano #26
27
Fluency News Italiano #27
28
Fluency News Italiano #28
29
Fluency News Italiano #29
30
Fluency News Italiano #30
31
Fluency News Italiano #31
32
Fluency News Italiano #32
33
Fluency News Italiano #33
34
Fluency News Italiano #34
35
Fluency News Italiano #35
36
Fluency News Italiano #36
37
Fluency News #37 – Italiano
38
Fluency News Italiano #38
39
Fluency News Italiano #39
40
Fluency News Italiano #40
41
Fluency News Italiano #41
42
Fluency News Italiano #42
43
Fluency News Italiano #43
44
Fluency News Italiano #44
45
Fluency News Italiano #45
46
Fluency News Italiano #46
47
Fluency News Italiano #47
48
Fluency News Italiano #48
49
Fluency News Italiano #49
50
Fluency News Italiano #50
51
Fluency News Italiano #51
52
Fluency News Italiano #52
53
Fluency News Italiano #53
54
Fluency News Italiano #54
55
Fluency News Italiano #55
56
Fluency News Italiano: Notícias em intaliano para treinar seu idioma
57
Fluency News Italiano #57
58
Fluency News Italiano
59
Fluency News Italiano: Guerra in Ucraina e i kiwi marroni
60
Fluency News Italiano: Mano nella mano, stiamo rendendo il mondo un posto migliore
61
Fluency News Italiano: Non si può parlare di resa
62
Fluency News Italiano: Nonostante la guerra, c’è ancora speranza nel mondo
63
Fluency News Italiano: La musica sfonderà le barriere
64
Fluency News Italiano: Prima donna nera alla Corte Suprema degli Stati Uniti
65
Fluency News Italiano: La messa al bando dei libri porta a club di libri proibiti
66
Fluency News Italiano: Pokémon Go potrebbe aiutare la tua depressione
67
Fluency News Italiano: Possibilità infinite per il riciclaggio della plastica
68
Fluency News Italiano: Astronauti legati a una vita senza crimini
69
Fluency News Italiano: Nessuno mette Baby in un angolo… due volte.
70
Fluency News Italiano: Anitta conquista il mondo, She-Hulk è in arrivo, Covid-Zero in Cina
71
Fluency News Italiano: Stranger Things, il buco misterioso della Cina, CS:GO Major a Rio, Monkeypox
72
Fluency News Italiano: Una torta a Monnalisa, Stranger Things 4 e la scoperta della pianta più grande del mondo
73
Fluency News Italiano: L’addio della regina, l’occhio nero di Adam Sandler e la famiglia Addams
74
Fluency News Italiano: La prima di Lightyear, il tour europeo di Anitta e l’incontro Twitter/Musk
75
Fluency News Italiano: Lo scandalo della produzione Netflix, i sospetti arrestati nel caso Dom Philips, Queen Bey è tornata
76
Fluency News Italiano: Una donazione degli Amici, l’uomo infettato da Covid per la scienza e Matilda diventa un musical
77
Fluency News Italiano #77 – L’ossessione del Brasile per la chirurgia plastica, gli scalatori ritrovati dopo la valanga italiana, Stranger Things 5
78
Fluency News Italiano: Le immagini mozzafiato dallo spazio, gli Emmy e perché dovreste chiamare quell’amico
79
Fluency News Italiano #79 – Un uomo disperso in mare viene salvato da un giocattolo, le ondate di calore in Europa e i benefici della vicinanza all’acqua
80
Fluency News Italiano #80 – La “casa abbandonata” diventa un’attrazione turistica a San Paolo, il commercio di animali domestici potrebbe essere vietato a NY e Kylie J. odia il nuovo Instagram
81
Fluency News Italiano #81 – Il film DC è stato cancellato durante la sua post-produzione, l’albero più alto del mondo è ora vietato e gli Stati Uniti visitano Taiwan
82
Fluency News Italiano #82 – La siccità in Europa rivela le “Pietre della fame”, la morte e l’eredità di Olivia Newton-John e Jô Soares e il bot di Meta che si ribella al suo proprietario Mark Zuckerberg
83
Fluency News Italiano #83 – Delfino aggressivo in libertà in Giappone, Hollywood si scusa finalmente per il disastro del 1973, Ezra Miller parla finalmente del suo comportamento
84
Fluency News Italiano #84 – Il cuore di D. Pedro I in Brasile per celebrare l’indipendenza, un missile russo colpisce una stazione ferroviaria in Ucraina e Andrew Tate è stato bandito dai social media
85
Fluency News Italiano #85 – Netflix ipotizza opzioni di piani più economici, la NASA si dirige di nuovo verso la luna e Anitta entra nella storia come prima brasiliana a vincere un VMA
86
Fluency News Italiano #86 – Harry Styles ha sputato a Chris Pine? La morte della regina Elisabetta II e una donna riceve per sbaglio 37 milioni di dollari e li spende subito
87
Fluency News Italiano #87 – Le alleanze della monarchia britannica in discussione, il Rock in Rio genera una fortuna per l’economia locale, e le truppe russe lasciano l’Ucraina.
88
Fluency News Italiano #88 – Una donna va in prigione per aver simulato il proprio rapimento, i piccoli dettagli del funerale della regina, le accuse di tradimento del cantante dei Maroon 5
89
Fluency News Italiano #89 – I familiari delle vittime di Jeffrey Dahmer contro il nuovo show di Netflix, la NASA distrugge un asteroide e la settimana lavorativa di quattro giorni guadagna popolarità
90
Fluency News Italiano: Elezioni brasiliane, scorci di una terza guerra mondiale e i Coldplay cancellano lo show in Brasile
91
Fluency News Italiano #91 – Il ritorno dei Blink-182, i Paesi minacciano la Russia e Amazon spende una fortuna per le consegne ecologiche
92
Fluency News Italiano #92 – La prima ministra britannica Liz Truss si dimette dopo 44 giorni di carica, 75 persone sono salvate sui mari greci e il nuovo album di Taylor Swift divide le opinioni
93
Fluency News Italiano #93 – ll ballottaggio delle elezioni brasiliane è il più vicino di sempre, tragedia nella città di Seul, Kanye West si avvicina alla rovina finanziaria
94
Fluency News Italiano #94 – Funzionari di Twitter licenziati, turista brasiliano morto in Argentina e altre notizie

Nova turma em breve!
Garanta sua vaga!




    Próximos conteúdos

    Flag Icon
    Article Icon Artigo
    4 min
    Fluency Italiano

    Mesa em Italiano

    Flag Icon
    Article Icon Artigo
    6 min
    Fluency Italiano

    Medo em Italiano

    Flag Icon
    Article Icon Artigo
    7 min
    Fluency Italiano

    Manjericão em Italiano

    Flag Icon
    Article Icon Artigo
    7 min
    Fluency Alemão

    Sim em Alemão

    Flag Icon
    Article Icon Artigo
    7 min
    Fluency Italiano

    Loja em Italiano

    Você foi escolhido!

    Liberamos uma condição especial com bônus exclusivos para você aproveitar e destravar o seu italiano em 2024. Bora? Clica no botão abaixo e faça a sua inscrição.

    Quero falar Italiano em 2024

    Não perca seu desconto exclusivo

    Liberamos uma condição especial com bônus exclusivos para você aproveitar e destravar o seu italiano em 2024. Bora? Clica no botão abaixo e faça a sua inscrição.

    Clique para garantir